<-- indietro

uso quotidiano

CARATTERISTICHE E USI


I frutti della lagenaria destarono l’interesse dell’uomo, non tanto come fonte di cibo, ma piuttosto per le loro particolari caratteristiche.
A maturazione completa il loro interno risulta cavo, privo di polpa e con la presenza dei soli semi, mentre la buccia diventa molto dura e legnosa. Osservando quest'aspetto cosi esclusivo dei frutti di lagenaria si intuì che essi potevano trasformarsi in utilissimi contenitori da sfruttare per il trasporto o la conservazione di prodotti liquidi o solidi di varia natura.quindi la lagenaria è una zucca che contiene e galleggia.  
Zucca da vino, zucca del pellegrino, zucca del pescatore che sono i nomi più usati in italia rappresentano questi usi, fino ha non tanto tempo fa c'era chi preferiva le zucche per il vino poichè hanno anche la qualità di mantenerlo fresco al suo interno, nella pesca venivano usate come contenitori per il pescato e come gallagianti nelle reti, c'è anche chi ha imparato a nuotare con una zucca.
contenitore acqua
contenitore acqua
Zucca biberon
Zucca biberon
imbuti e mestoli
imbuti e mestoli
bottiglie
bottiglie
 
bottiglie
bottiglie
porta essenza
porta essenza
bottiglia e portaessenze
bottiglia e portaessenze
zucca da burro
zucca da burro