<-- indietro

Clarinetti popolari, flauti ad ancia

Gli strumenti appartenenti alle famiglia dei clarinetti sono caratterizzati da un'ancia battente semplice che è ricavata direttamente o applicata a una canna cilindrica. Questo genere di strumento è probabilmente originario dell'antico Egitto da dove si è diffuso nell'Africa del nord e in Europa. La pratica assai diffusa di suonare in coppia gli strumenti a fiato ha portato in alcune parti del mondo allo sviluppo di clarinetti doppi, ma anche tripli e quadrupli. Strumenti di tal genere sono particolarmente diffusi nei paesi arabi, ma si trovano anche nei Balcani, in India, in Sardegna e nel Sud America. In questi strumenti vi è spesso la combinazione di una canna per la melodia e di una canna per il bordone.