<-- indietro

guiro


Guiro
 
Ilguiro è uno strumento a raschiamento latino-americano, di origine africana. Nelle diverse zone dell'America latina viene chiamato anche cetriolo del samba, carracho, guitcharo, calabazo, carrasca o rallador(grattugia). Il nome sembra derivi da un frutto chiamato a Cuba guiro o guira(cresciente cujete) lungo da 20 a 50cm e con un diametro di 15cm. Il modello più comune è quello afro-cubano, che viene costruito con una zucca intera, molto lunga e leggermente affusolata, con dimensioni che variano da 60 a 90cm circa di lunghezza e con un diametro dai 12 ai 16cm. I moderni strumenti sono tagliati circa a metà e, per aumentarne il volume sonoro, viene utilizzata solo la parte più più grossa. Lungo la superficie convessa superiore della zucca sono intagliati dei solchi paralleli equidistanti, disposti orizzontalmente rispetto alla lunghezza dello strumento. Nella parte inferiore sono praticati due fori abbastanza grandi da permettere all'esecutore di sostenere il guiro con la mano sinistra infilandovi le dita. Il suono si ottiene sfregando, con un movimento in sù e in giù, sugli intagli dello strumento tenuto in posizione verticale, una bacchetta di legno o bambù.
 
guiro
guiro